Onirocrites's avatar

Onirocrites

Heinrich
56 Watchers17.7K Page Views223 Deviations
LucioFontana
Phaberest
BesideReal
flegophotography
Alisandro89
SaralovesMichael
Shimmia
MastroB
TheKykeon
To2freEkQ
Vaale
LuisaR
artofarchitecture
Ocean-Beach-And-Sea
SasjaV
ArteScritta
Shimmia
Sky-Club
HistoryLovers
LEGENDSQUAD
TheKykeon
Asleep-Attis
A-y-u
MastroB
SkyAndNatureClub
DeviantItalia
ITALIARTE

Stellarium by TheKykeon, journal

Deviation Spotlight

Meltin' by Onirocrites, visual art

Badges
Llama: Llamas are awesome! (21)
My Bio
Memory

Current Residence: Bozen - Italy
Favourite genre of music: from Wagner to Infected
Favourite style of art: only 3 forms

Favourite Visual Artist
Joseph Kosuth
Favourite Movies
a lot
Favourite Bands / Musical Artists
a lot
Favourite Writers
Thomas Eliot
Favourite Games
Chess
Other Interests
Piano, history, bonsai, weather
0 min read
...una nave ha appena suonato... Elba-valle incatenati ai venti, titani locomotive nel vetro dell´aria, aiuole, aurore rugiada delle albe di ovunque sul pianeta sia acqua. I recettori della luce sono stimolati i prati puntellati di getti   fasce vibrate. Gocce   e fastidio agli occhi,   esser svegli da poco nei trimestri caldi Boreali, poetali momentini labili (Qua Magrelli, là De Angelis.. Quadrelli sparati a caso nei pianori valli corridoi di Europacaso)
0Comments
Join the community to add your comment. Already a deviant? Log In
0 min read
[Dall'adunca forma del verbo "appollaiarsi", l'intarsio col latino: Appollaiámen -inis. Plur.: Appollaiàmina -inuum, indica la condizione psicofisica di chi giace su rialzi e domina lo sguardo su cittá, luci, orizzonti in bilico fra] Appollaiámina su pendii Giove saltimbanca i figli del discorso benedicendo linee di rugiada e sguardi tu che rimandi rinverdi parole paesaggio conche di voci-suoni nei lacci delle ossa e quel che lascio è lascito, gomma traccia, gomitolo: dirsi è come l'albume di se stessi triangola sesterzi col pensiero scrivendo con le costellazioni l'astro-brillo, vibrando...
0Comments
Join the community to add your comment. Already a deviant? Log In
0 min read
AAA omnia omnibus omnino per educare sarebbe perfetto: tutte le cose a tutti del tutto, interamente dette caro Comenio detto -enius, mitteleuropeo pallore di soli- albe, duneverdi, mattine, cori di chiome di dune di verdi ore la battaglia della Montagna Bianca l'identità fatta a denti tremanti in tormente da guerra fredda latte di popoli, balbettii, geli calcinacci, braci, ghiacci, Comenius caro, le guerre, grumo, muschi ieri autostrade, tir oggi incidevi incidenti frammenti franerai pure tu, pilone per calcinaccio -disse  Comenius come Cristo saggio- domani ingraviterai al suolo cemento infertile, in frantumi eh, caro mio Comeniu
0Comments
Join the community to add your comment. Already a deviant? Log In

Comments 152

Join the community to add your comment. Already a deviant? Log In
Ciao, quale membro di :iconartescritta: sei invitato ad esprimere il tuo voto in merito al contest Sci-fi, terminato da pochi giorni.
La modalità di votazione deve rispettare la menzione di un personale podio (quindi 3 preferenze, dalla prima alla terza), motivando ogni singola menzione (altrimenti verrà ritenuto nullo il voto).
Ti ringraziamo per il tuo prezioso apporto.
Il voto va espresso qui: [link]

CSO
Wishing you and your family a safe, healthy, happy and fantastic holiday season. May you be blessed with many beautiful memories.
Ciao, benvenuto in :iconartescritta:

Chris
E' che ho molte cose scritte sul Journal.
Non sono caricabili immagino eh?
Dovrò pubblicarle, mi adopererò allora.
Si, è meglio.

Ti ricordo che il contest di :iconartescritta: Dura Lex, Sed Lex [link] terminerà il 17 Aprile.

Grazie.
View all replies
letti tutti gli scritti. troppe alliterazioni, insensate, quasi metodiche per formare disegni con la sagoma del testo. trovo che sia una cosa inutile. sono quasi calibrati, immagini impersonali o di un altro scrittore che interpreti e descrivi.