Enough is enough (Final journey entry)
|2 min read
Laurel-Crown's avatar
By Laurel-Crown   |   
0 4 330 (1 Today)
Published:
I think I finally reached the end of this track.

I will never (EVER) post my artwork and drawings because they will never be appreciated, no matter the effort.
It looks like DeviantArt has some kind of natural selection. If your style is good and professional, you'll become notorious and even famous (with a bit of luck). If instead it's bad or even have a single flaw, you'll never reach your objectives and aim for nothing.

Don't get me started with "Everyone has started from the ground-up" because THAT'S NOT THE POINT!
Look at my drawings: flawed in, at least, one anatomic point, mediocre color quality and it's all traditional art while nowadays digital art it's all the rage. No Photoshop or Inkscape, the only things I've always used were a pencil and a hand.
Also I never attended an art school... Do you still think I'm going to start from the ground-up if considering myself "an artist" is a obvious lie?

I'm one of the many (MANY) persons who have a mediocre style, who watches random people just to get points from dAHub and pretend to be an artist. That's why nobody (except one or two friends) give two shetz about me because of all of the above.

I'm going to post my last artwork before going to accept the defeat. I hope you'll like it because I chose what is best for me.

Arrivederci.
Comments4
anonymous's avatar
Join the community to add your comment. Already a deviant? Log In
labba94's avatar
labba94Hobbyist General Artist
Penso di aver capito che comunque non riuscirò a farti cambiare idea, ma... lascia almeno che lasci qualche mio pensiero sulla situazione :giggle:

:bulletred: Be', che alla gente piacciano le cose belle, e quelle brutte no, non è una gran sorpresa: ma ciò non significa che i tuoi disegni siano brutti :icontwilightorlyplz: Perché per giudicare una cosa, la gente deve prima vederla. Mi sembra che tu ignori il fatto principale... nessuno vede le tue opere: se nessuno le guarda, come puoi dire che non valgano nulla? Leggo ora le tue statistiche (link): l'opera con più visualizzazione ne ha solo 52. Sono poche perché l'opera è brutta, o sono poche perché nessuno (o quasi) ha l'opportunità di vederle, e dunque proprio per questo nulla si può dire sulla loro qualità? Tu puoi caricare le cose più belle del mondo qua, ma se la gente non le guarda è logico che non venga nessuno: non c'è uno solo che sa che ci sei! Quando io ho iniziato... anzi, prima di iniziare a disegnare pony, usavo questo account per altri disegni che poi ho cancellato (ecco perché l'account è vecchio di sei anni, ben prima che MLP:Fim anche solo cominciasse): e quelli non li vedeva nessuno, avevano una media di dieci visualizzazioni ognuno e cose così... perciò quando ho iniziato a disegnare pony ho capito immediatamente che NON dovevo fare lo stesso. E non mento quando dico che sin dal mio primissimissimo lavoro ho cercato di farmi conoscere... era un disegno per Sabrina Alberghetti (storyboard artist di MLP) che ho spammato nella sua pagina, e poi lei è anche venuta a commentarlo; tutti i successivi li ho mandati su EQD, e anche se sono stati tutti rifiutati, alcuni sono comunque rimbalzati qua e là da lì e uno, ad esempio, è stato usato come header in un post di vendita di magliette poniche su un altro sito simile ad Equestria Daily. Poi ho subito cominciato a fare fumetti e già il primo andò su EQD, una volta che ce lo mandai. Perciò, come vedi... uno deve darsi da fare, in un modo o nell'altro. I miei disegni vecchi non erano malaccio, benché ora io me ne vergogni... erano personaggi anime che a qualcuno sarebbero anche potuti piacere, se soltanto li avessero visti. Il pubblico che ho ora coi pony potevo averlo allora con quei disegni o con qualsiasi altra cosa, se già allora mi fossi messo a pubblicizzare in ogni modo i miei lavori come faccio adesso. Ma se non lo si fa, non è normale che la gente non venga?

:bulletyellow: Aspetta aspetta aspetta, quello mi interessa =D Se si ha anche solo un difetto, si è destinati a non concludere niente? :iconpinkieseestooplz: E allora Toxic-Mario, famosissimo nel fandom che disegna pony che anatomicamente fanno acqua da tutte le parti? Ti sei dimenticato di quante volte io e Pony-Berserker ci siamo ammazzati la vita per cercare di correggere i suoi errori che tuttora commette? Eppure nessuno potrebbe dire che lui non è famoso. Stessa cosa al contrario... non è vero che qualcuno che è bravissimo diventa automaticamente noto. Non è la bravura ad attirare gente, ma è la pubblicità. So che può sembrare sbagliato... ma è anche logico: la fama non è data dalla tua bravura ma dal numero di persone che ti segue (numero che può soprattutto dipendere da quanto sei bravo, ma in ogni caso, da definizione di vocabolario, è solo il numero dei follower a definire la fama); e se tu non ti fai vedere, normalissimamente la bravura resta ma la notorietà non arriva. Persino Caparezza, prima di diventare tale, è dovuto andare a SanRemo quand'era ancora Mikimix... ora ripudia chiaramente quella parte della sua carriera, ma è grazie a quello che, quando è divenuto Caparezza, poteva comunque dire di non essere un signor nessuno, e dunque i suoi capolavori sono stati scoperti facilmente e giustamente valorizzati. Se Caparezza fosse nato tutto d'un tratto, sarebbe anche stato il genio che è ora, ma chi l'avrebbe scoperto mai? Sarebbe stato un genio da underground che né io né tu ora conosceremmo. Altro che tournée mondiali.

:bulletgreen: L'unica cosa che hai mai usato è stata una penna e una mano, non hai mai effettuato scuole d'arte e così via... :icondashwhateverplz: Scusa la faccia di Dash, però sai bene cos'è che sto per dire: il mio primo fumetto, quello che ho menzionato prima, l'ho fatto SOLO con matita, mano e foglio. Né penne a inchiostro perché non ne avevo, né Photoshop perché non l'ho colorato e il testo lo scrissi a mano io stesso nei balloon. Perché però un sacco di persone lo videro? Perché lo mandai su Equestria Daily, loro lo accettarono e lo pubblicarono. E da allora ogni fumetto che ho mandato lì loro l'hanno ribloggato e ogni volta il mio pubblico aumentava. Tu hai mai mandato qualcuno dei tuoi lavori là? Se ci hai provato e ti hanno rifiutato, semplicemente prova ancora: come ho scritto prima, anche io ho dovuto aspettare un po' prima che ciò accadesse; prima di questa mia prima striscia avevo fatto un sacco di altri disegni e l'avevo scritto sopra. Però alla fine è successo: e con uno stile che non si avvicinava nemmeno al tuo in bellezza: se tu facessi un fumettino ora, sarebbe molto migliore del mio di quel tempo. Ma se non hai mai mandato nulla lì, non è logico allora che nessuno veda le tue opere? Pubblicizzarle dovrebbe essere parte integrante del processo di creazione stesso: se le carichi e poi non le diffondi, è come se lavorassi solo a metà, come se caricassi solo works in progress. Io stesso, tuttora, perdo ore a caricare i miei lavori su derpibooru e in decine e decine di gruppi spendendo un sacco di tempo... perché è così che rendi un lavoro famoso, non stando femo ed aspettando che lo diventi da sé.

:bulletblue: Ciò predetto, passo all'ultimo punto... la mia pagina dice che sono un artista: sto mendendo anche io? :iconfluttershyderpplz: Eppure non ho mai studiato arte (faccio Matematica all'Università, difficilmente potrei anche solo pensare a qualcosa di più scollegato all'Accademia delle Belle Arti o a qualche Scuola del Fumetto che purtroppo è sempre costata troppo per me), non uso strumenti professionali neanche ora (a meno che i trattopen della Faber-Castell usati per inchiostrare possano essere considerati "professionali", esattamente come il mio Photoshop quando tutti usano Paint Tool SAI...), e tutte quest'altre cose. La differenza è allora nei follower? Nel senso che in tanti mi seguono, e quindi sono un artista, mentre pochi seguono te e dunque non lo sei? Se è così, è la definizione più strana che abbia mai visto. Magari puoi dire di non essere un artista noto, o di non essere un artista mainstream o quello che vuoi... ma non puoi dire che menti quando anche solo dici che sei un artista. Io ero un artista sin da quando disegnavo quei primi pony che non aveva ancora visto nessuno perché Equestria Daily non aveva ancora letto le mie mail... e nessuno può dire che anche tu, ora, non lo sei. O che non lo sei stato, visto come stanno le cose, con la tua intenzione di mollare tutto.
Laurel-Crown's avatar
Vediamo se riesco a contraddirti e vedere chi ha ragione. Potevi fare anche un quinto punto come spareggio ma mi sa che dovremo vedere chi è che sta nel torto.
Non importa se divento testardo. Voglio vedere la verità che c'è dietro a tutto quello che ho sempre pensato.

1) Ne avrai avuto di coraggio per farlo vedere a Sibsy. Io non lo avrei MAI fatto neanche se fosse stata per una scommessa.

2) Manco sapevo che partecipò a Sanremo sotto il nome di Mikimix quindi... ti prendi il punto a favore.

3) Però il tuo fumetto è comunque realizzato in digitale, no? Come tutti i fumetti che EQD posta tutte le sere. Sempre parlando di EQD, avrai avuto sicuramente culo perché li vedo come quel tipo di gente che appena ti riconosce, ti sbattono la porta in faccia senza ulteriori risposte. Se ci provassi io, scommetterei la mia viSta (non vita, siamo scemi?) che mi scarterebbero all'istante perché "non è all'altezza dei nostri standard" (trad: "È fatto a mano? Allora niente")
Ma poi "pubblicizzarle" non sarebbe praticamente "mettersi in mostra" nel senso negativo della parola?

4) Vantarsi può anche significare mentire a sé stessi. Se mi dovessi ritenere un'artista, mi vanterei e quindi mento a me stesso. Facendo così, mi guadagnerei della falsa fiducia che, al minimo urto, scoppierebbe. Vorrei che la parola lo dica i followers ed ecco perché ritengo fondamentale averne un buon numero... sennò non me lo merito il titolo. Ho ragione o no?
labba94's avatar
labba94Hobbyist General Artist
Paradossalmente, sarebbe un bene se divenissi testardo: perché vorrebbe dire che staresti prendendo l'argomento seriamente, e sarebbe un bene... perché lo sto facendo anche io ;P Allora, ecco le mie risposte.

:bulletred: Coraggio? Ehm... sì, diciamo di sì :shrug: Però quello è successo anni fa... e te l'ho detto, è stata la mia primissima opera. Ancora non sapevo nulla di come funzionassero molte cose... per me una storyboard artist come lei era una tipa facilissimamente approcciabile, non mi mettevo a fare film mentali del tipo "Oddio lei è Sibsy, non sono degno di mostrarle alcunché" e cose simili. E comunque, a quel tempo la sua pagina era piena di commenti di gente che le faceva regali... mi sono fatto forza perché ho visto alcuni di quelli e ce n'erano di peggiori, quindi ho pensato che avrei potuto farle vedere anche il mio. Trattavasi di questo, per la precisione; nota come sia fatto a matita che più matita non si può... persino le scritte sono palesemente a mano. L'unico tocco di computer è il grigio delle nuvole a destra e delle montagne a sinistra, ma davvero pensi che il disegno sarebbe stato troppo diverso se avessi fatto tutto a mano? Anzi, sarebbe venuto ancora "meglio" (per quanto buono questo possa essere) se avessi davvero effettuato un tratteggio a mano... ma parliamo di tre anni fa, ancora non sapevo fare molte cose. Eppure Sibsy lo vide, e... leggi anche il suo commento sotto, no? ^o^

:bulletyellow: Okay, bene così... ;)

:bulletgreen: Pausa, pausa. Io ho scritto chiaramente "il mio primo fumetto, quello che ho menzionato prima, l'ho fatto SOLO con matita, mano e foglio." Ce ne passa da qui a dire che "il tuo fumetto è comunque realizzato in digitale, no?". Lo dico allora più chiaramente... no, non era un lavoro digitale. Anzi, ora te lo linko sotto forma di immagine:

Pinkie comic by labba94

Osservalo in tutta la sua, uhm... artigianalità, diciamo :XD: Oltretutto, lo vedi il testo scritto a mano? Lo vedi che è tutto solo matita? Lo vedi che sono stato così barbone da non usare nemmeno una riga per le vignette e mi sono arrangiato con linee orizzontali a caso? Ora, è vero che Pony-Berserker mi ha fatto un regalo e me lo colorò e migliorò successivamente (link): ma non è così che appariva quando venne pubblicato su Equestria Daily. La prova? Guarda tu stesso (Equestria Daily, 10 giugno 2012): vedi l'icona del mio fumetto? È la versione in bianco e nero dello Sta.sh. Quindi... sì, proprio così mi accettarono e mi pubblicarono. Cos'ha questo fumetto in più rispetto ai tuoi lavori? Anzi... rispetto ai tuoi, in meno ha persino il colore.

Fortuna? Boh, non so se fu fortuna o no: non sono stato mica io ad accettare il mio stesso fumetto in fondo, io l'ho solo mandato... perché l'abbiano preso lo sanno solo loro; ma io so che mi conoscevano perché non era la prima volta che spedivo roba. Era sì la primissima volta che mandavo un fumetto, ma avevo spedito un sacco di lavori per i Drawfriend Stuff... tutti rifiutati. Questa è stata la mia prima volta su Equestria Daily e da qui ho iniziato a farmi conoscere. Nominando ancora Pony-Berserker, una volta lui si lamentò perché PixelKitties otteneva post a parte per i suoi fumetti relativi agli episodi del cartone, invece di essere conglobata con gli altri (e dunque otteneva una maggiore visiblità); quando qualcuno gli disse che se la cosa non gli andava bene poteva pubblicare altrove, lui rispose che era impossibile perché solo EQD garantisce la fama. Ed è vero: il 99% dei miei watchers proviene da lì come per chiunque altro che sia mai stato su quel sito. Musicisti, fumettisti, artisti e così via... tutti hanno avuto uno spotlight lì. Se tu cerchi la fama, non è un controsenso che non punti ad andare su Equestria Daily? Eppure è quello il modo per farsi conoscere, nel nostro fandom. E di certo, anche lasciando stare questo, stare fermi a non fare nulla ed aspettare che il pubblico arrivi da sé è a maggior ragione un metodo ancora più inefficiente di qualsiasi altro sito che non sia Equestria Daily.

Forse tu vedi il farsi pubblicità come una cosa negativa, penso di intuirlo da come ne parli... ma invece è una cosa essenziale :nod: Non riesco proprio a capire come si possa non "sperare", ma pretendere che la gente noti qualcuno se nessuno sa nemmeno che questo qualcuno esiste; e poi perché mettersi in mostra dovrebbe essere negativo? Io l'ho fatto con quel regalo per Sibsy, l'ho fatto con quella... cosa in bianco e nero fatta a mano in due secondi per Equestria Daily, eppure è solo grazie a queste cose che ora faccio quello che faccio col pubblico che ho. E nessuno mi ha mai additato male, né mai lo farà, per essermi pubbicizzato quando ero a quel livello. Che devo aspettare di diventare Picasso per poter mandare le mie opere da qualche parte? Devo aspettare dieci anni prima di fare sapere alla gente che esisto? Io non ho aspettato, l'ho fatto subito e ne sono contento perché è servito. Tu invece hai paura che qualcuno ti veda male perché sei stato "presuntuoso" al punto da volerti pubblicizzare? Sul serio? Io una volta ho chiesto a leo2 proprio di spammare ovunque la mia serie a fumetti come pagamento per una commissione... esattamente perché so che come la pubblicità è l'anima del commercio, è anche l'anima della "fama" nel nostro fandom, se così vuoi metterla. Volerla raggiungere senza però volersi mettere in mostra è una grossa contraddizione.

:bulletblue: Quindi è esattamente come pensavo... secondo te, tu diventi un artista automaticamente quando raggiungi un "buon" numero di watchers :hmm: Mah, la cosa ancora mi suona strana. Perché, vuol dire che allora io non ero un artista quando spedii quel fumetto ad Equestria Daily? Lo sono diventato solo quando il giorno dopo lo hanno di fatto pubblicato e io ho cominciato a ricevere l'attenzione del pubblico? Non mi convince per nulla. Per me tu sei un artista già sin d'ora, come tutti i miei amici che disegnano qui e che io watcho. Capisco però che il numero di watchers, quando cresce, può aumentare la tua autostima e la fiducia in sé stessi... ma allora ritorniamo all'argomento di prima: pubblicizzati e prenditi come obiettivo EQD, no? ^_^
Laurel-Crown's avatar
1) Potrei farci un pensierino per la Alberghetti... ma se si parla di anni fa, allora potrebbe anche aver perso la voglia di guardare tutto ciò che gli viene offerto. Sai, a un certo punto cominci ad esserne stufo.

3) Stai continuando a citare EQD fino allo sfinimento... e più ne parli, più fai evidenziare la caratteristica principale del sito: è un selettore naturale per artisti. Lo ripeto ancora: se EQD ti accetta, allora considera il tuo giorno fortunato che ora avrai più di cento watchers che ti commentano sempre... se invece ti scartano, paragona la situazione come a uno che girovaga per il nulla cercando di lottare per sopravvivere in un mondo che sembra essere fatto "a livelli".

4) Avrai anche ragione con il concetto di artista ma... Equestria Daily è un paradosso di Zeno. Più tenti di inseguirlo e più diventa più lontano da raggiungere. Come fai ad essere sicuro che io troverò quello che cerco, quello che vorrei trovare su dA, sul sito di Sethisto?

Una volta hai detto che la Matematica è l'arte della persuasione, vero? Perché non aggiungi qualche altro numero e chiami... che-ne-so... PonyBerserker stesso al banco dei testimoni? Lo hai citato più di una volta e questo significa che sembra sapere meglio come stanno le cose