Shop Forum More Submit  Join Login
About Deviant demetrio rizzoMale/Italy Recent Activity
Deviant for 8 Years
Needs Core Membership
Statistics 5 Deviations 0 Comments 1,221 Pageviews
×

Newest Deviations

Bodhisatva by demetriorizzo Bodhisatva :icondemetriorizzo:demetriorizzo 1 0 demetrio rizzo by demetriorizzo demetrio rizzo :icondemetriorizzo:demetriorizzo 0 0 Heart by demetriorizzo Heart :icondemetriorizzo:demetriorizzo 0 0 Mater et filius by demetriorizzo Mater et filius :icondemetriorizzo:demetriorizzo 0 0 Partial lighting by demetriorizzo Partial lighting :icondemetriorizzo:demetriorizzo 0 0

Favourites

No Favourites yet.

Watchers

No watchers yet.

Activity


deviantID

demetriorizzo
demetrio rizzo
Italy
Demetrio ha iniziato ad evidenziare il suo particolare stile comunicativo già a 12 anni, quando si fece notare rientrando tra i vincitori del concorso internazionale di disegno intitolato “salvare Venezia”. Nell’opera premiata si poteva distinguere il suo tipico e rigoroso chiaro-scuro e la assoluta semplicità dei segni che caratterizzano le sue opere grafiche. Per demetrio infatti, è nell’essenza delle forme e nella non rilevanza dei colori che si può esplorare la profondità dell’esistenza.

Al culmine di un percorso introspettivo durato diversi anni, nel 2005 si è convertito al buddismo di cui le sue recenti realizzazioni ne raffigurano la filosofia.

Tra i primi creativi di internet in Italia, demetrio usa ormai con disinvoltura la tecnologia per dare vita ai suoi disegni e più spazio alla sua creatività.

Artista a 360°, annovera tra le sue realizzazioni anche diverse musiche, canzoni e poesie che seguono lo stesso spirito di ricerca interiore che caratterizza le opere visive con le quali spesso crea un connubio.

Di recente sta sperimentando l’uso di legno e ferro per regalare tridimensionalità e corposità alla sua voglia di comunicare.

Nel 2010 inaugura un nuovo ciclo di opere che chiama “mondi sinuosi”. Si tratta di stampe digitali in bianco e nero riprodotte in copie leggermente modificate l’una dall’altra, firmate a mano e corredate di una breve poesia ispirata dall’opera stessa.

Journal

No journal entries yet.

Comments


Add a Comment:
 
No comments have been added yet.